Diari dello sviluppatore di Vampyr parlano di “Making Monsters”

Con Hakura il 21/01/2018 Blog con Non ci sono commenti

Il primo diario dello sviluppatore di Vampyr di DONTNOD è fuori e fa parte di una serie web in quattro parti. Il primo episodio è chiamato Making Monsters e parla del protagonista, il dottor Jonathan Reid, che è un vampiro appena trasformato. Inoltre, sono stati introdotti altri tipi di creature vampiriche.


Vampyr
7.1
Steam
49€
-43%
27.98€
Vampyr Xbox One
7
Steam
34.99€
Vampyr PS4
7.1
Steam
33.99€


Il direttore del gioco, Philippe Moreau, spiega perché è affascinato dai vampiri fittizi:

“Quello che mi interessa dei vampiri rispetto ad altre creature soprannaturali, come i licantropi o i ghoul, è che il vampiro è consapevole della propria natura come creatura, come predatore”, aggiunge Moreau, “Sono intelligenti. Questo è intrigante per me perché possiamo usare questa nozione di dilemma, una scelta morale, con la figura del vampiro “.

Questo ci introduce al dilemma che il dottor Reid avrebbe affrontato come un vampiro appena trasformato, ha ancora una morale che renderebbe difficile per lui scegliere chi dovrebbe uccidere o lasciare da solo.

La panoramica del gioco è:

“Vampyr è ambientato nel 1918 a Londra, con la città indebolita dalla recente prima guerra mondiale e devastata dall’influenza spagnola. L’ambientazione costituisce una parte importante dell’identità di Vampyr. DONTNOD farà sentire ai giocatori la dualità che tormenta il Dr. Jonathan Reid, dando loro la libertà di scegliere chi sacrificare e chi salvare. Ogni uccisione ha delle conseguenze, e spetta ai giocatori bilanciare il loro bisogno di nutrirsi e crescere più forte, con la città di Londra in rapido deterioramento “.

Nel gioco, i vampiri in realtà non si definiscono come Ekons, altre varietà sono Ancient Ekons che di solito “cospirano dall’ombra”. Ci sono anche i Vulkod che sono enormi e spaventosi: di solito “vanno in giro per le strade di notte” e infine gli Skal che “si nascondono nei luoghi più bui della città” perché sono sfigurati molto probabilmente a causa dell’influenza spagnola.

Per farti avere l’idea completa, guarda il video completo qui sotto:

Vampyr sarà rilasciato nella primavera del 2018 e sarà disponibile per giocare su PC, PlayStation 4 e Xbox One.