Punti Salienti della Conferenza Stampa di Bethesda all’E3 2019

Con ikaruga il 17/06/2019 Blog con Non ci sono commenti
 

READTHISPOST_IMG FLAG_fr FLAG_UK FLAG_ES

 

Bethesda ha impiegato un bel po’ di tempo cercando di costruire un buon rapporto con i suoi giocatori in questo E3, mostrando video per ringraziare i fan, mettendoli al centro dell’attenzione. Ciò non sorprende, tuttavia, data la pessima reputazione della casa editrice negli ultimi tempi. Ma hanno anche avuto molte cose da condividere durante la loro conferenza stampa. Nel caso in cui te la fossi persa, eccoti i punti salienti:


FALLOUT 76

Il leader del progetto Jeff Gardner e il direttore del co-sceneggiatore Tom Mustaine sono saliti sul palco per parlare di quello che succederà per Fallout 76. L’imminente aggiornamento di Wastelanders porterà grandi cambiamenti al gioco. Gli NPC umani stanno tornando e arriveranno con scelte che porteranno conseguenze differenti nel proseguo. Verranno inoltre aggiunte una nuova missione principale e, naturalmente, nuove armi ed equipaggiamenti. Controlla il teaser dell’aggiornamento qui sotto:

 

Gardner e Mustaine hanno anche annunciato una nuova modalità da battaglia per 52 giocatori chiamata Nuclear Winter. Tuttavia, non sarà PvP puro, poiché anche i mostri del deserto si uniranno per rendere la battaglia ancora più caotica. Ecco il nostro primo sguardo:

 

Fallout 76, con incluso Nuclear Winter, può essere provato gratuitamente su tutte le piattaforme fino al 17 giugno.


GHOSTWIRE TOKYO

Ecco la ragazza che ha rubato il cuore di Internet all’E3 – Ikumi Nakamura. È venuta allo show per promuovere il prossimo gioco di Tango Gameworks, Ghostwire Tokyo. Il gioco stesso sembra promettente, ma l’innegabile fascino di Nakamura ha sicuramente aggiunto molto hype. Puoi vedere di cosa sto parlando qui sotto:

 

Nessuna data di rilascio o finestra è stata annunciata.


THE ELDER SCROLLS ONLINE

Bethesda ha mostrato un nuovo trailer per The Elder Scrolls Online che ha rivelato il ritorno di un leggendario maestro di spada della Guardia rossa che ora fa parte della Guardia del Drago. Presente anche un’enorme e minacciosa viverna, questa è la stagione dei draghi e tutto il resto. Puoi guardare il trailer completo qui sotto:

 

Il trailer funge da preludio alla storia DLC in uscita, chiamata Dragonhold, che uscirà nel quarto trimestre dell’anno. Un dungeon in DLC chiamato Scalebreaker verrà rilasciato ad agosto.


RAGE 2

Rage 2 otterrà nuovi codici cheat, un paio di nuovi veicoli, un nuovo mech pilotabile, nuove modalità di gioco, nuovi contenuti sulla storia e molto altro in una nuova espansione chiamata Rise of the Ghosts. Dai un’occhiata a tutte le cose interessanti che arrivano nell’espansione nel trailer qui sotto:

 

L’espansione è prevista entro la fine dell’anno.


WOLFENSTEIN YOUNGBLOOD

Machine Games ha presentato in anteprima un nuovo trailer per lo spin-off co-op, Wolfenstein Youngblood. È ancora pieno di uccisioni di nazisti, ma questa volta puoi portare un amico con te all’avventura. Controlla il nuovo trailer qui sotto:

 

Il gioco arriverà su PC, Xbox One, PlayStation 4 e Switch il 26 luglio..


DEATHLOOP

La regista Dinga Bakaba e l’art director Sebastien Mitton di Arkane Lyon hanno presentato la loro prossima avventura in prima persona sul palco dell’E3. Da quello che possiamo ricavare dal trailer, ci sono un paio di assassini che si ripetono a vicenda. Ecco il trailer del gioco:

 

Nessuna data di rilascio o finestra è stata annunciata.


DOOM ETERNAL

Molto probabilmente il gioco più atteso durante lo stream, The Elder Scrolls 6 è stato assente del tutto, e Doom Eternal ha ricevuto un trailer di una nuova storia che ci ha fatto dare una sbirciata sul perché faremo saltare in aria i demoni questa volta. Come precedentemente rivelato, il team di sviluppo ha deciso di dare a Doom un universo e un’ambientazione appropriati, e possiamo vedere i risultati dei loro sforzi iniziare a prendere forma nel trailer qui sotto:

 

id Software ha anche mostrato 4 minuti di nuovi filmati di gameplay. Buon divertimento qui sotto:

 

Il gameplay termina proprio mentre Doom Guy si sta preparando ad affrontare un boss dall’aspetto meschino, ma Bethesda afferma che la demo giocabile che hanno portato all’E3 permetterà ai partecipanti di sperimentare molto di più.

Prima di concludere il loro spazio per Doom, id Software ci ha fatto anche dare il primo sguardo alla nuovissima esperienza multiplayer in arrivo con Doom Eternal. Ecco il teaser della Battlemode:

 

id Software ha annunciato la data di uscita del gioco e puoi aspettarti di scatenare il caos all’inferno e oltre, il 22 novembre. È stata anche annunciata un’edizione da collezione che include un casco indossabile di Doom Guy.


Bethesda ha anche mostrato alcuni giochi per cellulare — The Elder Scrolls Blades, Commander Keen e The Elder Scrolls Legends — durante lo spettacolo. L’editore ha anche rivelato Orion, una nuova tecnologia pensata per ottimizzare i motori di gioco per le prestazioni negli ambienti cloud, sia che si tratti di Stadia o di altri servizi di streaming.

E questo è tutto per i punti salienti della conferenza stampa di Bethesda all’E3 2019. Non è stato così pieno di annunci e rivelazioni come per altre conferenze, ma ha avuto i suoi momenti. Quale è stato il tuo momento preferito dell’evento?