I finalisti del 2020 Independent Games Festival Rivelati

Con Rhyn il 09/01/2020 Blog con Non ci sono commenti
 

È quasi ora di acclamare i migliori titoli che la scena del gaming indie è stata in grado di offrire nel corso del 2019. I finalisti sono stati annunciati per i premi dell’Independent Games Festival (IGF) 2020, che si terrà a marzo.

Dopo un attento esame da parte di oltre 300 giudici, la lista iniziale di oltre 550 candidati è stata ridotta al migliore dei migliori. Il gioco d’avventura post-apocalittico di Die Gute Fabrik è in testa al gruppo con le nomination in quattro categorie, mentre i titoli in lizza per il primo premio includono Sleeper hit, Untitled Goose Game, e l’avvincente costruttore di mazzette, Slay the Spire.

Ecco la lista dei finalisti degli IGF Awards 2020:

SEUMAS MCNALLY GRAND PRIZE

  • Eliza
  • A Short Hike
  • Untitled Goose Game
  • Mutazione
  • Slay the Spire
  • Anodyne 2: Return to Dust

EXCELLENCE IN VISUAL ART

  • Mutazione
  • Knights and Bikes
  • Void Bastards
  • Creature in the Well
  • Eastward
  • Stone Story RPG

EXCELLENCE IN AUDIO

  • Observation
  • Vectronom
  • Astrologaster
  • Knights and Bikes
  • Mutazione
  • Untitled Goose Game

EXCELLENCE IN DESIGN

  • Katana ZERO
  • Lonely Mountains: Downhill
  • Slay the Spire
  • A Short Hike
  • Elsinore
  • Patrick’s Parabox

EXCELLENCE IN NARRATIVE

  • Mutazione
  • Heaven’s Vault
  • Elsinore
  • Wide Ocean, Big Jacket
  • Eliza
  • LIONKILLER

NUOVO AWARD

  • Tales From Off-Peak City Vol. 1
  • Infini
  • The Space Between
  • Life Tastes Like Cardboard
  • Promesa
  • Song of Bloom
  • The Longing
  • PAGAN: Autogeny

BEST STUDENT GAME

  • Orbital Bullet
  • A Juggler’s Tale
  • Forgotten
  • Neon Beats
  • BORE DOME
  • Nothing In Sight

Puoicontrollare la lista che include le “Menzioni d’onore” qui.

Gli Independent Games Festival Awards 2020 si terranno durante la Games Developers Conference (GDC) il 18 marzo a San Francisco, California, USA. La GDC stessa è in programma dal 16 al 20 marzo. Gli IGF Awards saranno ospitati dal direttore della League of Geeks, Trent Kusters, che ha anche ospitato l’evento nel 2018. È possibile guardare l’evento attraverso il canale ufficiale del GDC Twitch.

Quali giochi indie ti sono piaciuti l’anno scorso? Per quali giochi fai il tifo? Dicci cosa ne pensa nei commenti qui sotto.